Achille Serra, La legalità raccontata ai ragazzi

Sinossi del libro di Achille Serra, La legalità raccontata ai ragazzi

Un manuale dedicato ai ragazzi, che racconta, attraverso le testimonianze e le esperienze di un uomo che non si è mai arreso di fronte alla criminalità, tutto ciò che può servire per mantenere la sicurezza di un paese moderno

Achille Serra, nel ventennale della morte di Falcone e Borsellino, sceglie di rivolgersi ai giovani con chiarezza e semplicità, per spiegare, attraverso la sua esperienza, come si combatte la criminalità: quali sono e come sono composte le forze dell’ordine, come si fanno le indagini, le nuove tecnologie utilizzate per trovare indizi e prove, come si fronteggia la mafia, in che modo viene mantenuto l’ordine pubblico durante le manifestazioni di massa, sportive, politiche o religiose, come si argina la diffusione delle droghe. Ogni capitolo è introdotto dal racconto in prima persona di vere esperienze vissute da Serra, come la scoperta di un covo mafioso sotto il piano di una doccia o la liberazione di un ostaggio rapito.

Achille Serra nasce a Roma nel 1941; dopo aver conseguito la Laurea in legge, entra in Polizia nel 1968. Viene destinato a Milano, ricoprendo nel tempo l’incarico di dirigente della Squadra Mobile, capo della Digos e della Criminalpol. Inviato a Roma come direttore del Servizio Centrale Operativo (SCO) assesta un duro colpo al cartello della droga di Medellin (operazione Green Ice); poi come Questore di Milano e Prefetto di Palermo, Firenze e Roma gestisce con successo importanti eventi come il Social Forum del 2002 a Firenze, la firma della Costituzione Europea a Roma nel 2003, i funerali di Giovanni Paolo II nel 2005. Nel 2008 è stato eletto Senatore della Repubblica.

link per leggere i primi capitoli del libro di Achille SerraLa legalità raccontata ai ragazzi, Giunti Junior, 30 marzo 2012

http://www.10righedailibri.it/prime-pagine/legalit%C3%A0-raccontata-ai-ragazzi

sweets dreems


(1129)

Lascia un commento