Aspettando la XXI indagine del commissario Martini!

La notizia: Sta per uscire per i tipi di Edizioni Angolo Manzoni (in EasyReading) la XXI indagine del commissario Martini!
Il personaggio dell’ex commissario Andrea Martini, come sapete, è stato ideato dalla giallista torinese Gianna Baltaro, che ha ambientato 18 indagini nella Torino Anni Trenta.
Ma nel 2008 Gianna se ne è andata, lasciando una paginetta dattiloscritta nella sua Olivetti Lettera 22.
…Mettere questa pagina sotto vetro, in una bacheca, in una cornice?
Oppure continuare a seguire il commissario Martini nei suoi percorsi di indagine, di riflessione e di vita nella città che la scrittrice tanto amava?
Bartolone & Messi, curatori delle 18 inchieste di Andrea Martini per EAM, “hanno raccolto, nel rispetto dell’amica Gianna Baltaro, il testimone da lei stessa lasciato alla fine del 2007” (come ha scritto Giorgio Ballario).
Così hanno portato a termine la diciannovesima indagine dell’ex commissario torinese. Incoraggiati dall’apprezzamento dei lettori e dei critici, hanno costruito una ventesima indagine, Il commissario Martini e i delitti senza determinante causa, sempre attingendo allo scambio di idee, alternato a un buon bicchiere di vino siciliano, con l’amica Gianna Baltaro. E ora si apprestano a far uscire la XXI indagine: in cui il commissario Martini si arrabbia!
Per permettere ai lettori “della Baltaro” di seguire il proseguimento di una storia e di un’amicizia, su EvidenziaLibri eccezionalmente (grazie a Patti Puggioni) l’incipit della XIX indagine, la prima di Bartolone & Messi: Un marito per Jolanda. Il commissario Martini e il caso delle nozze osteggiate.

SCHEDA Titolo: Un marito per Jolanda. Il commissario Martini e il caso delle nozze osteggiate.
Autori: Bartolone & Messi
2009 Edizioni Angolo Manzoni Ad alta leggibilità… Grandi Caratteri.

ISBN 978-88-6204-060-0
Da un incipit di Gianna Baltaro.
Prefazione di Giorgio Ballario
LINK: http://www.angolomanzoni.it/libri/leggi/571/un-marito-per-jolanda-a-grandi-caratteri

 

QUARTA: Tutto ha inizio con un annuncio inconsueto pubblicato su LA STAMPA, che dà l’avvio a una catena di eventi sempre più drammatici. Operai e nobili, esponenti dell’alta borghesia torinese, musicisti e zingari, innocenti antipatici e simpatici presunti colpevoli…
Fine anni Trenta, l’Italia è a una svolta, le nuove leggi e la minaccia della guerra in tutta l’Europa ne impregnano l’aria. Tuttavia Torino siede ancora quietamente, perfidamente, nei suoi salotti perbene, dove odi e veleni sono dosati con garbo subalpino. Martini non è più il rispettato e benvoluto ex commissario con libero accesso a qualsiasi ambiente. Deve difendersi, e per difendersi è costretto quasi a sdoppiarsi. Intatta la passione per la giustizia, qui più che mai superiore al diritto civile del Regime.

BIOGRAFIA: Bartolone & Messi, curatori per la Edizioni Angolo Manzoni delle 18 inchieste di Andrea Martini e autori della diciannovesima, della ventesima e della ventunesima indagine dell’ex commissario nella Torino anni Trenta.

leggete le prime 10 pagine pdf

EAM

 

(1178)

Please like & share:

Lascia un commento