Ben Aaronovitch, I fiumi di Londra

Recensione di Ilenia Unida, del libro di Ben Aaronovitch, I fiumi di Londra

L’efferatezza del primo di una lunga serie di omicidi di cui si sta occupando Peter Grant, recluta mediocre della polizia di Londra, è disumana. Non a caso il testimone chiave, Nicholas Wallpenny, è, come dire, defunto da centoventi anni.
Ma il nostro fantasma è solo la prima di tante stranezze con cui il protagonista viene a contatto. Lui per primo ha dei poteri magici e sotto la guida dell’ispettore Nightingale, che diventerà il suo mentore, Peter dovrà imparare a padroneggiare la magia. Tra tomi di latino e alchimia e tentativi di stabilire una tregua tra le litigiose divinità dei fiumi di Londra, Peter indagherà sui numerosi delitti e scoprire quale entità ha scatenato tutto ciò e per quali motivi.
“I fiumi di Londra” è il primo romanzo della trilogia di Ben Aaronovitch. Lo scrittore è piuttosto abile nel dare all’urban fantasy una connotazione estremamente credibile, soprattutto nei dettagliatissimi paragrafi riguardanti i metodi investigativi e le indagini, che mostrano l’accurato lavoro di ricerca dell’autore. Con questo romanzo scoprirete i segreti inviolabili di una città magica come Londra.
Personaggio preferito: indiscutibilmente Toby, un piccolo terrier meticcio dal pelo corto bianco e marrone e dalla grande furbizia.

Emozioni provate nella lettura: mi sono indignata per alcune dinamiche degli omicidi. Magari le storie di violenza domestica fossero limitati ai romanzi fantasy in cui i colpevoli non sono umani.

Ambiente preferito: il castello è il luogo più suggestivo a mio avviso, ma mi è piaciuta molto anche la descrizione del fiume Oxley.
Note o suggerimenti: “I fiumi di Londra” non ha niente da invidiare ai grandi ‘gialli’.

 

Recensione di Ilenia Unida, classe V B, Liceo Scientifico Marconi, Sassari

link per leggere i prim icapitoli del libro di Ben AaronovitchI fiumi di Londra, traduzione dall’inglese di Silvia Quadrelli, Fanucci Editore, 19 gennaio 2012

http://www.10righedailibri.it/prime-pagine/fiumi-londra

 

sweets dreems

 

 

(1346)

Lascia un commento