KIERSTEN WHITE, PARANORMALMENTE

Sinossi del romanzo di KIERSTEN WHITE, PARANORMALMENTE “«Aspetta un secondo… non dirmi che… hai sbadigliato!» Il vampiro lasciò ricadere lungo i fianchi le braccia che fino a un istante prima aveva tenuto sollevate in aria, sopra la testa, nella classica posa da Dracula. Poi ritirò i suoi canini scintillanti e sproporzionati e richiuse le labbra…..” Un romanzo New York Times bestseller che sta facendo impazzire schiere di lettrici americane appassionate di fantasy. Evie sogna una vita normale, ma quando a sedici anni si

Continua a leggere

Flavio Mazzini, Vivere LGBT a Roma

Sinossi del libro di Flavio Mazzini, Vivere LGBT a Roma ” Sogno di mezza estate Un muro fatto di scatole. Gente, tanta gente. Uno sfondo meraviglioso. Quanto basta per entrare nella storia. Roma. Piazza Navona. 19 luglio 2010. La più grande raccolta di firme che l’Italia ricordi consuma qui l’ultimo atto prima che le schede vengano depositate presso la Corte di Cassazione. C’è stupore, entusiasmo. La sensazione che si respira è quella di un trionfo…..” Se chiedete a cento gay,

Continua a leggere

Alessandro Zardetto, H2ORO Le mani di pochi sul bene di tutti

Sinossi del libro di Alessandro Zardetto, H2ORO Le mani di pochi sul bene di tutti 60 MILIARDI DI INVESTIMENTI nei prossimi trent’anni. L’oro blu in Italia rappresenta uno dei piatti più ghiotti che la politica ha servito sul tavolo dei privati. Malgrado la fortissima pressione dell’opinione pubblica e gli appelli lanciati da più parti, con la legge di riforma dei servizi pubblici, la numero 166 del novembre 2009, meglio conosciuta come Legge Ronchi, l’acqua diventa definitivamente una merce. Una privatizzazione

Continua a leggere

Sebastian Fitzek, Il gioco degli occhi

Sinossi del romanzo di Sebastian Fitzek, Il gioco degli occhi ” Ci sono storie che, come spirali mortali, affondano incessantemente i loro uncini corrosi nella profondità della coscienza di chi le ascolta. Io le chiamo “moto perpetuo”. Storie che non sono mai cominciate e che mai finiranno, perché parlano della morte eterna…..” Un pericoloso maniaco, detto il Collezionista di occhi, rapisce i bambini e li nasconde. Uccide la madre. Il padre ha quarantacinque ore a disposizione per scoprire il nascondiglio.

Continua a leggere

Lars Rambe, Il mosaico di ghiaccio

Sinossi del romanzo di Lars Rambe, Il mosaico di ghiaccio ” Era tutto come in un sogno: difficile da afferrare, effimero e, in un certo qual modo, assolutamente insostenibile. Era, allo stesso tempo, il migliore e il peggior giorno della sua vita. Quello che lei aveva atteso tanto a lungo…..” L’idilliaca cittadina di Strängnäs è in fibrillazione per l’imminente festival del jazz e al giornale locale Fredrik Gransjö e i suoi colleghi si preparano a trascorrere un’estate densa di lavoro

Continua a leggere

Ugo Vittone, Il fattaccio di Verrua Savoia e il quadro di Pellizza

Sinossi del romanzo di Ugo Vittone, Il fattaccio di Verrua Savoia e il quadro di Pellizza “RITROVAMENTO BAULE PELLIZZA Da tempo, il padreterno aveva messo fine alla lite Annovazzi-Speranza, e con essa a uno degli argomenti che per più di un secolo avevano animato la conversazione del vecchio Caffè Impero, poi Liberazione e ora Bar Monique…..”  Un tempo i processi si facevano solo in tribunale. I penalisti a volte erano autentici mattatori, che s’impegnavano come in un teatro di provincia, per

Continua a leggere

Jean-Didier Vincent, IL SESSO RACCONTATO A MIA FIGLIA

Sinossi del romanzo di Jean-Didier Vincent, IL SESSO RACCONTATO A MIA FIGLIA “Non mi sarebbe mai venuto in mente di mettermi a parlare di sesso con mia figlia se non mi fosse stato proposto questo progetto: descriverle la fisica dell’amore senza oltrepassare i limiti della decenza. Nonostante gli anni passati a studiare il ruolo del cervello e degli ormoni nella sessualità degli animali, e malgrado una certa licenziosità acquisita in caserma, conservo una delicata timidezza e una riservatezza spaurita verso

Continua a leggere

Ted Simon, SOGNANDO JUPITER

Sinossi del romanzo di Ted Simon, SOGNANDO JUPITER Il giro del mondo in motocicletta trent’anni dopo Dopo aver raccontato ne I viaggi di Jupiter il suo straordinario giro del mondo compiuto nel 1973 – testo divenuto classico della letteratura di viaggio e riconosciuto unanimemente come la bibbia di ogni motocicletta – Ted Simon nel 2001, all’età di sessantanove anni, ha ripercorso, questa volta in sella a una motocicletta BMW gs 2 valvole, lo stesso itinerario, attraversando quarantotto paesi e sopravvivendo

Continua a leggere

Kathleen Vereecken, Il segno del bambino dimenticato

Sinossi del romanzo di Kathleen Vereecken, Il segno del bambino dimenticato ” Senza Méline non avrei mai saputo che cosa signifi ca amare. Mi prese in braccio quando avevo due giorni e non mi abbandonò più fi nché non ebbi compiuto nove anni. Allora morì e mi lasciò con un cuore troppo delicato in un mondo che non conoscevo. Invece sarebbe stato meglio se non mi avesse amato. Sarebbe stato meglio se non mi avesse abbracciato dicendomi che voleva più

Continua a leggere

JESSE BULLINGTON, La banda del cimitero La triste storia dei gemelli Grossbart

Sinossi del romanzo di JESSE BULLINGTON, La banda del cimitero La triste storia dei gemelli Grossbart “Definire i fratelli Grossbart briganti crudeli ed egoisti screditerebbe persino il ladrone più abietto, e dire che erano dei porci assassini offenderebbe anche il più lurido dei cinghiali. Erano Grossbart fin nelle midolla, e in molte regioni il nome ha ancora oggi un triste significato….” Nell’anno del Signore 1364, stritolata dal terribile morbo della Peste Nera, l’intera Europa appare come una landa desolata: una

Continua a leggere

Mario Gregu, Nato all’inferno

Sinossi del romanzo di Mario Gregu, Nato all’inferno 1945, provincia di Sassari. A undici anni il piccolo Mario, rimasto orfano di madre, viene abbandonato dal padre e inizia a vagare per le campagne in cerca di un lavoro, che significa cibo e riparo. Pastore di capre prima e poi manovale nei campi, attraversa in lungo e in largo una terra abitata da miserabili, da prepotenti, ma anche da persone umane e generose. La natura aspra e selvaggia. La povertà. I

Continua a leggere

David Almond, La storia di Mina

Sinossi del romanzo di David Almond, La storia di Mina “Mi chiamo Mina e adoro la notte. Tutto sembra possibile di notte, quando il resto del mondo dorme. La casa è buia e silenziosa, ma se tendo l’orecchio, sento il tum tum tum del mio cuore.Sento gli scricchiolii della casa. E il respiro leggero della mamma che dorme nella stanza accanto. Scivolo giù dal letto e mi siedo al tavolo vicino alla finestra. Apro la tenda….” Mina la stramba, Mina

Continua a leggere

Mariam Petrosjan, La casa del tempo sospeso

Sinossi del romanzo di Mariam Petrosjan, La casa del tempo sospeso ” Fumatore Alcuni vantaggi delle calzature sportive Tutto comincio` dalle scarpe da jogging rosse. Le trovai in fondo alla borsa. Borsa per la custodia degli effetti personali: cosı` si chiama. Solo che dentro non c’e` nessun effetto personale. Una coppia di asciugamani a nido d’ape, un mazzetto di fazzoletti e biancheria sporca. Uguali per tutti. Tutte le borse, gli asciugamani, i calzini e le mutande sono identici, per non

Continua a leggere

Jonathan Stroud, L’anello di Salomone

Sinossi del romanzo di Jonathan Stroud, L’anello di Salomone ” Tramonto sugli uliveti. Il cielo, come una fanciulla timida baciata per la prima volta, arrossiva in una luce color pesca. Dalle finestre spalancate spirava una brezza dolcissima che portava con sé i profumi della sera. E arruffava i capelli della giovane in piedi al centro del pavimento di marmo, sola e pensosa, facendole ondeggiare le vesti sulle membra snelle e brune….” Re Salomone ha tredici maghi e un’infinità di demoni

Continua a leggere

Stefania Bonura, Le 101 donne più malvagie della storia

Sinossi del romanzo di Stefania Bonura, Le 101 donne più malvagie della storia ” Maghe, streghe, tessitrici di intrighi, regine dispotiche, efferate criminali, vedove per vocazione, contesse annoiate e genitrici nevrotiche. L’elenco è lungo. Sono donne che, dall’antichità fino ai giorni nostri, hanno delineato un bizzarro percorso storico della malvagità di genere. Se l’antica Roma coniò, per alcune di esse, attributi quali meretrix eatrox, quella papalina si spinse, per voce di Pasquino, a concepire il detto, a noi tutt’oggi noto….”

Continua a leggere
1 17 18 19 20 21 23