IL LIBRETTO ROSSO DI GARIBALDI

Sinossi di Il libretto rosso di Garibaldi, a cura di Pier Paolo e Massimiliano Di Mino ” La rivoluzione non è un pranzo di gala Ci hanno insegnato che non esistono più i miti, o che non ne abbiamo più bisogno. In cambio ci danno per articolo di fede che quello di cui abbiamo bisogno è produrre e comprare coscienziosamente. Sarebbe più onesto e corretto dire, quindi, che i vecchi miti sono stati soppiantati, con utile operazione teologica, da un

Continua a leggere

Lorenza Ghinelli, Il divoratore

sinossi del romanzo di Lorenza Ghinelli, Il divoratore ” 15 aprile 2006, ore 16:00 Filippo, Francesco, Luca, Dario. E soprattutto Pietro Il cortile interno del Pep è incolto. Oppresso dai tre palazzi che lo serrano ai lati. Spalancato sull’unica strada di cemento che conduce al centro storico. L’erba cresce pallida. Cresce floscia. In alcuni punti non cresce. C’è un unico albero ibrido, piccolo. Quasi non getta ombra. Accumula foglie morte alle vive. Nessuno le stacca…..” Pietro è un bambino autistico. Non

Continua a leggere

THE PARIS REVIEW IL LIBRO DELLA GENTE CON PROBLEMI

sinossi del libro The Paris review il libro della gente con problemi “Joanna Scott – Un caso borderline La situazione analitica Questa è la storia di K e B, analista e paziente; in particolare la storia della loro prima seduta insieme, prima che K avesse curato il suo paziente, che l’avesse “disperso”, come diceva, aiutandolo a divenire “più B che mai”……”La domanda è: possono esistere storie, racconti, narrazioni senza che agiscano sull’invenzione letteraria i drammi personali, i conflitti interiori, i

Continua a leggere

Francesco Maggi e Adelisa Maio, La casta dei farmaci

sinossi del romanzo di Francesco Maggi e Adelisa Maio, La casta dei farmaci ” INTRODUZIONE – Un mondo di pillole…Furadantin, Zerinol, Cefixoral, Brivirac, Zimox, Fitostimoline, Zirtec, Biochetasi, Acutil plus, Oki, Aspirina, Moment, Aulin, Tachipirina, Maalox, Xanax, Bisolvon. Tutti noi, nascosta in chi sa quale posto, teniamo in casa una gran quantità di farmaci. Pillole, bustine, sciroppi, capsule, pomate. Magari stipati in cassetti o in armadietti, in bagno o in cucina. Acquistati per necessità mesi prima, qualcuno ancora da aprire, altri appena

Continua a leggere

Severino Colombo, 101 stronzate a cui abbiamo creduto tutti una volta nella vita

sinossi del romanzo di Severino Colombo, 101 stronzate a cui abbiamo creduto tutti una volta nella vita ” Chiamiamole bufale oppure stronzate, burle, balle, beffe, boutade… La sostanza non cambia: il mondo si regge sul Fattore B. Non c’è bisogno di scomodare i filosofi, basta guardare il mondo, passato e presente, per concludere che la verità ha mille facce e che non tutte sono vere. L’importante è che siano credute tali……” Facebook è al collasso. Non è vero. Bill Gates regala

Continua a leggere

Vito Bruschini, Vallanzasca. Il bandito gentiluomo

sinossi del romanzo di Vito Bruschini, Vallanzasca. Il bandito gentiluomo DALL’AUTORE DI THE FATHER — IL PADRINO DEI PADRINIO “1980. IL TEMPO DI FAR AVVAMPARE UNO ZOLFANELLO Le celle di San Vittore nella primavera del 1980 erano affollate dal gotha della malavita milanese e del terrorismo italiano. C’era buona parte della banda di Renatino, in attesa del processo per il rapimento di Alessia Terracina: Antonio Caporale, detto Napo, Roberto Sorbello, conosciuto come Mazzinga, Tonino Rossi, Osvaldo Monopoli, il Muto, Molotov,

Continua a leggere

PATRICK WOODHEAD, IL TEMPIO DEGLI ETERNI

Sinossi del romanzo di Patrick Woodhead,  Il tempio degli eterni 20 aprile 2005 Erano le sei del mattino e sul tetto del mondo spuntava l’aurora. Tra le vette frastagliate dell’Himalaya filtravano dita di luce dorata a far risplendere l’arancione delle tende piantate sul fondo scuro del ghiaione.  Luca Matthews aprì la tenda e uscì nell’aria gelida, protetto solo dall’intimo termico in cui aveva dormito. Era alto e la sua schiena potente tese il tessuto della maglia quando emerse dalla tenda….”  Luca Matthews

Continua a leggere

Roberto Giannoni, Borbina e il cane piumato

sinossi della fiaba di Roberto Giannoni, Borbina e il cane piumato C’era una volta… un mondo felice e fatato in cui una vecchina con la sua saggezza può risolvere per sempre il problema della guerra. È sufficiente scrivere ordini perfetti e leggi giuste, con una penna fatta da una piuma di cane. Così, insieme al  re Breccino, alla sua amica Lumina e al bel cavaliere, Borbina  parte in cerca dell’unico “cane piumato” esistente  e incontra sulla sua strada gnomi esploratori,

Continua a leggere

Oscar Wilde, Fiabe – Il Principe Felice. Il Gigante Egoista, Edizioni Angolo Manzoni

Le due fiabe sono tratte da “Il principe felice e altri racconti” (The Happy Prince and Other Tales, 1888), una raccolta di fiabe scritte da Wilde per i suoi due figli Cyril e Vyvyan. Sono favole etiche, che insegnano a guardare le cose del mondo nel profondo, ma molto divertenti. Lo scrittore affermò di voler soprattutto divertire i bambini, come faceva divertire i grandi con le sue brillanti conferenze. Ma in queste fiabe preziose e struggenti si allude sottilmente alle

Continua a leggere

Frédéric Lenormand, La spia del Doge – Leonora e i misteri di Venezia

Sinossi del romanzo di Frédéric Lenormand, La spia del Doge – Leonora e i misteri di Venezia “Da un secolo e mezzo, le suore Orsoline di Vicenza accoglievano bambine che allevavano sino all’età in cui i loro tutori, sempre che ve ne fossero, ritenevano opportuno farle uscire dal monastero. Per il colore dell’uniforme venivano chiamate le “orfanelle blu”, anche se la maggior parte, al momento dell’arrivo in istituto, aveva ancora un padre e una madre….”  Venezia,1762. La città della Laguna

Continua a leggere

Codice Caravaggio di Walter Ellis

Sinossi del romanzo di Walter Ellis, Codice Caravaggio “La morte era attesa, tuttavia il mondo pianse. Il 266° successore di san Pietro morì serenamente durante il sonno nelle prime ore di un lunedì mattina di giugno. Nei suoi ultimi giorni, sostenuto dai cuscini, incapace di salutare la folla dal suo balcone, si era lamentato del fatto di aver lasciato così tanto ancora da fare. Ma, come sottolinearono i suoi necrologi, prima del Secondo Avvento e del Giorno del Giudizio, nessun

Continua a leggere

Si riparano bambole di Antonio Pizzuto

Sinossi del romanzo di Antonio Pizzuto, Si riparano  bambole “Si riceveva, ma il termine è un po’ ampolloso, ogni martedì, con un giro di visite scambievoli che occupava l’intera settimana tolte le domeniche. Era quindi possibile ripigliare il discorso o rinviarne la trattazione al giorno seguente là dove toccava rincontrarsi….”   La vita di Profi è al centro di questo – forse il più esemplare – romanzo di Antonio Pizzuto. Si riparano bambole è una vita narrata per frammenti, singoli frame di

Continua a leggere

Una testa selvatica di Marie-Sabine Roger

Sinossi del romanzo di Marie-Sabine Roger “Ho deciso di adottare Margueritte. Tra poco festeggera`l’ottantaseiesimo compleanno, meglio non aspettare troppo.I vecchi hanno la tendenza a morire.Cosı`, se le succedesse qualcosa, non so – finire a terraper strada, o farsi scippare la borsetta –, io ci saro` . Potro`arrivare di corsa e farmi largo tra la gente…” Qui si racconta la storia di Germain, lo «scemo del villaggio». Centodieci chili di muscoli per sorreggere una testa selvatica, un passato di mancata educazione

Continua a leggere

PRIGIONIERA IN IRAN di Roxana Saberi

Sinossi del romanzo di Roxana Saberi, Prigioniera in Iran “I collant color carne costavano 1000 toman, i foulard assortiti 2000. «Rossi a fiori bianchi, neri a strisce turchesi!», gridava una venditrice ambulante grassoccia facendosi largo nel vagone affollato. Come le mie compagne di viaggio sulla metropolitana di Teheran, allungai  il collo per dare un’occhiata a quelle merci da uno e due dollari, ma tutto ciò che riuscii a vedere dall’angolo in cui ero stipata furono le nuche coperte dal hejab

Continua a leggere

LA VERITÁ DELLA NOTTE di Anja Snellman

Sinossi del romanzo di Anja Snellman, LA VERITÁ DELLA NOTTE Un thriller, un capolavoro, un romanzo fuori dagli schemi, inquietante come un incubo, avvincente  e forte come la realtà, che affronta anche il problema della prostituzione minorile, di quanti si approfittano, in tutti i modi……”Sono scomparsa dodici anni fa nella città di O. durante la prima settimana di dicembre. L’ultima volta in cui io e la mia amica, scomparsa con me, siamo state viste, ci trovavamo per le scale del

Continua a leggere
1 20 21 22 23