Libri di carta per la buonanotte dei bambini e app per il viaggio

Tra libri di carta per la buonanotte e app per il viaggio: ecco come leggono i bimbi di oggi (secondo mamma e papà) Presentata oggi, 26 marzo, alla Fiera internazionale del Libro per ragazzi di Bologna, l’indagine sui #NatiDigitali, nell’ambito del convegno TISP Le mamme italiane cominciano a scegliere i libri digitali per far leggere i loro bambini: più di 3 su 10 dicono sì a ebook e app per il bimbo, anche se piccolissimo. E’ quanto emerge dalla seconda

Continua a leggere

Mondadori acquisisce Anobii, social reading cinese

Mondadori acquisisce Anobii il social reading  nato nel 2006 a Hong Kong che conta un milione di utenti nel mondo e più di 300mila in Italia. Di seguito potete leggere il comunicato stampa ufficiale dal quale emergono tutte le “buone intenzioni” del Gruppo Mondadori… —————- COMUNICATO STAMPA Segrate, 11 marzo 2014 – Il Gruppo Mondadori ha acquisito da Anobii Ltd. il marchio e gli asset di Anobii, la piattaforma mondiale di social reading che vanta più di un milione di

Continua a leggere

La diffusione della lettura ai tempi dei social network

Il ruolo della scuola resta fondamentale, ma la passione per i libri oggi si diffonde anche attraverso nuovi canali, in primo luogo i social network MILANO – Le percentuali negative che riguardano il numero di lettori in Italia è un problema a cui il sistema culturale tenta di porre rimedio. La colpa del disinteresse del Bel Paese per i libri viene scaricata di mano in mano come una patata bollente. Si attribuiscono le responsabilità alle istituzione e ai nuovi media.

Continua a leggere

Quando gli ereader leggono nella mente dei booklover

MILANO – Lo sapete che più dell’80% delle persone che leggono un giallo danno una sbirciatina alle pagine finali per scoprire chi è l’assassino? È uno dei dati che emergono dallo studio sul comportamento dei lettori da parte di app digitali come Scribd Inc., Oyster ed Entitle Books. Che cosa sono? Start up che offrono ebook illimitati in cambio di un abbonamento mensile. Il Wall Street Journal ha analizzato in un articolo il successo di queste applicazioni, che a pochi

Continua a leggere

Tutto pronto domani per il flash mob letterario ”Il primo marzo compriamo un libro”

Numerose librerie in tutta Italia con sconti ed iniziative collaterali hanno sposato l’iniziativa partita da Caffeina Cultura. Oltre 79mila gli utenti su Facebook che parteciperanno MILANO – Ci siamo. Manca solo un giorno ed il primo flash mob italiano dedicato ai libri sarà realtà. Tutto pronto per “Il 1 marzo compriamo un libro“, il flash mob letterario lanciato sul web dal direttore generale, nonché vicepresidente e direttore del consiglio, di Caffeina Cultura, Andrea Baffo. All’evento un evento Facebook hanno aderito

Continua a leggere

I più bei posti al mondo dove leggere un libro

Dalla Long Room della biblioteca del Trinity College a Dublino all’atrio dell’Algonquin Hotel a New York, ecco in quali luoghi bisogna assolutamente sedersi a leggere un buon libro almeno una volta nella vita MILANO – “Tutti sappiamo che probabilmente le circostanze in cui si legge sono importanti quanto il libro stesso”, scrive Nick Hornby in “Una vita da lettore”. E come dargli torto? Certo, i lettori più voraci sono preparati anche alle circostanze più estreme: ogni momento è buono per

Continua a leggere

Ecco i lavori da sogno di ogni booklover

MILANO – Lavorare per vivere o vivere per lavorare? Quante volte questo dilemma si scontra con le necessità della vita quotidiana e, perché no, quante volte è capitato di immaginarsi finalmente vittoriosi, pienamente dedicati a quella professione che tanto ci affascinava da bambini? Beh, c’è qualcuno che è ancora in grado di immaginare il lavoro dei propri sogni, come Rebecca Joines Schinsky, senior editor e community manager di Book Riot, che ha stilato una lista delle professioni che dovrebbero esistere

Continua a leggere

Aspettando la XXI indagine del commissario Martini!

La notizia: Sta per uscire per i tipi di Edizioni Angolo Manzoni (in EasyReading) la XXI indagine del commissario Martini! Il personaggio dell’ex commissario Andrea Martini, come sapete, è stato ideato dalla giallista torinese Gianna Baltaro, che ha ambientato 18 indagini nella Torino Anni Trenta. Ma nel 2008 Gianna se ne è andata, lasciando una paginetta dattiloscritta nella sua Olivetti Lettera 22. …Mettere questa pagina sotto vetro, in una bacheca, in una cornice? Oppure continuare a seguire il commissario Martini

Continua a leggere

Women in Book campagna social Libreriamo per le donne

Arriva “Women in Book”, la campagna social che permette alle donne di esprimere la propria femminilita’ attraverso i libri Al via la nuova campagna social in condivisione, ideata da Libreriamo con gli utenti donne di Facebook, Twitter ed Instagram chiamati a esprimere la propria femminilità attraverso foto con i libri. Scopo della campagna promuovere la lettura e celebrare le donne in vista dell’8 marzo. Una campagna sociale per permettere alle donne di manifestare la propria femminilita’ attraverso una delle loro

Continua a leggere

Il mio nome è MOLETTA dice la mascotte di EasyReading ®

Sua zia si chiama Miss Mole, che in inglese significa: Signorina Talpa. Perciò lei si chiama “Moletta”, che poi vorrebbe dire “Talpetta”, un po’ in inglese un po’ in italiano. Come il carattere ad alta leggibilità EasyReading®, “eccellente per i dislessici, ma ottimo per tutti”, che ha un nome inglese ma registrato dall’italianissima Edizioni Angolo Manzoni. Infatti “Moletta” è la talpina mascotte di EasyReading® e il suo nome è stato appena scelto, fra oltre trenta proposte (25 novembre -10 gennaio

Continua a leggere

Classifica primi capitoli libri più letti nel 2013

  Cari lettori, è arrivato il momento delle classifiche annuali dei primi capitoli dei libri più letti nel 2013 su www.10righedailibri.it. Le classifiche sono due per evidenziare sia i libri del 2013 sia i libri pubblicati dal 2010 che hanno destato  la vostra attenzione e sono ancora presenti in classifica. Nel 2013 sono stati scaricati 95.000 primi capitoli. 1)      Top 10   classifica dei libri pubblicati per la prima volta dagli editori nel 2013. 2)      Top 30: classifica dei libri dei

Continua a leggere

Collaborazione tra l’Associazione Premio Italo Calvino e il Festival du premier roman

L’Associazione per il Premio Italo Calvino e il Festival du premier roman di Chambéry sono lieti di comunicare l’attivazione della loro collaborazione ufficiale per il 2014. Entrambe le iniziative, giunte alla 27a edizione, operano per la promozione e la diffusione degli esordi letterari. Tra gli autori selezionati e valorizzati in più di 26 anni di lavoro appassionato ed esigente si trovano molti degli scrittori che hanno segnato e segnano tutt’ora il paesaggio letterario contemporaneo. Pur seguendo dinamiche e principi di

Continua a leggere

Sussidi per disoccupati in Sardegna: suggerimenti per inviare la domanda

Cari lettori, la Regione Sardegna stanzia oltre 16 mln per sussidi a 4 mila disoccupati residenti in Sardegna. In questi giorni sarà possibile richiedere il sussidio. “Il provvedimento prevede due linee d’intervento: la prima rivolta ai lavoratori edili, la seconda ai disoccupati provenienti da altri settori. Possono beneficiare del contributo i residenti in Sardegna, che, a partire dal 14 maggio 2009, abbiano lavorato nell’isola con contratto a tempo indeterminato, a tempo determinato o atipico, per almeno tre mesi, anche non

Continua a leggere

Libri in Sardegna, il 2013 è stato un anno nero: bilancio di fine anno dell’AES, associazione editori sardi

Amaro bilancio di fine anno per il direttivo dell’Associazione editori sardi che paventa ricadute deleterie su un settore vitale per la crescita culturale e il rischio, per niente remoto, che l’anno prossimo possa saltare la consueta edizione della Mostra del libro di Macomer. Un anno che poteva rappresentare un salto di qualità del comparto editoriale sardo, sempre più ricco di competenze, di progettualità e di significativi riconoscimenti da parte di critica e di pubblico, rischia di essere ricordato come l’anno

Continua a leggere

Lucca Comics & Games 2013: immagini che non avremmo voluto vedere

Lucca Comics and Games è finita, ed è andata benone: io l’ho vista solo di sfuggita, ma una fiera così porta felicità. Dopo la fiera è girata questa immagine, segno dell’interesse (finalmente) delle tv nazionali: Quelli che il calcio hanno spedito a Lucca la troupe che vedete fotografata, Giucas Casella vestito da un Darth Vader in miniatura, Lory del Santo come Catwoman, poi Vladimir Luxuria che non si è travestito (coerenza personale), e Stefano Tacconi come Batman (manca nella foto;

Continua a leggere
1 2 3 4 5 8