Danilo Chirico e Alessio Magro Dimenticati. Cittadini innocenti uccisi dalla ‘ndrangheta e sepolti dall’indifferenza dello Stato

Sinossi del libro di Danilo Chirico e Alessio Magro Dimenticati. Cittadini innocenti uccisi dalla ‘ndrangheta e sepolti dall’indifferenza dello Stato

OGGI LA ‘NDRANGHETA È L’ORGANIZZAZIONE CRIMINALE PIÙ POTENTE E MISTERIOSA D’ITALIA.

Incipit

Acido e donne. Donne e acido. Un binomio cinico e agghiacciante. Disperato e disperante. Che segna per sempre il biennio 2010-2011. Lo sfigura. Che cambia il corso della storia della ’ndrangheta, colpita al cuore dell’onore e degli affari da donne che raccontano, denunciano. E che reagisce nel modo più crudele, il più simbolico e truce….”

Questo libro la racconta con un punto di vista inedito: attraverso le storie delle donne e degli uomini assassinati dall’associazione malavitosa e dimenticati dallo Stato, attraverso la ricostruzione delle battaglie per i diritti nella Calabria degli ultimi cinquant’anni e delle vicende più oscure del Paese. Nel mosaico delle vittime innocenti ci sono quasi 300 persone: magistrati e uomini in divisa, attivisti politici e sindacalisti, imprenditori e commercianti, donne «suicidate» e bambini trucidati, vittime di sequestri e testimoni scomodi. Semplici cittadini. Vicende personali a cui la narrazione di Danilo Chirico e Alessio Magro rende finalmente un volto. Perché il diritto-dovere della memoria diventi finalmente patrimonio di tutti. E perché il movimento antimafia calabrese, capace di straordinarie battaglie per l’affermazione dei diritti civili e sociali, non sia più soltanto un grido destinato a restare inascoltato. Un libro che non esisteva, e che per la prima volta, prova a restituire verità e giustizia agli innocenti che spesso non ne hanno avuta né nelle aule di tribunale né nella memoria delle persone. Con questo testo gli autori si sono aggiudicati il prestigioso premio di scrittura Indro Montanelli 2011 per la sezione giovani .

DANILO CHIRICO è un giornalista. Coordina la redazione del nuovo «Paese Sera» ed è presidente  dell’associazione antimafie daSud. Collabora con radio, tv, giornali e riviste, tra cui «il manifesto», «Repubblica.it», Rainews24 e Current tv. Dal 2005 è tra gli autori del Rapporto Ecomafia. Cura la collana “Corsari” (Round Robin Editrice).

ALESSIO MAGRO ha fondato e coordina l’archivio web multimediale Stopndrangheta.it. Ha collaborato con “il manifesto”, “Diario”, “Narcomafie” e ha realizzato nel 2008 il “Dossier Lazio – mafie&cicoria”, nel 2010 “Arance insanguinate – Dossier Rosarno” e nel 2011 “Radici/Rosarno

link per leggere i primi capitoli del libro di Danilo Chirico e Alessio MagroDimenticati. Cittadini innocenti uccisi dalla ‘ndrangheta e sepolti dall’indifferenza dello StatoCastelvecchi RX, 16 febbraio 2012

http://www.10righedailibri.it/prime-pagine/dimenticati-cittadini-innocenti-uccisi-dalla-%E2%80%98ndrangheta-e-sepolti-dall%E2%80%99indifferenza-de

sweets dreems


(1115)

Lascia un commento