DARIO SALVATORI, POP STORY VOLUME I. 1900-1909 L’ALBA DELLA MUSICA POP

Sinossi del libro di DARIO SALVATORI,  POP STORY VOLUME I. 1900-1909 L’ALBA DELLA MUSICA POP

 

Incipit

La Rivista, grande madre dell’intrattenimento
È la forma di spettacolo di intrattenimento più popolare in Italia a partire dall’inizio del Novecento. Antenati nobili. Idee “da Rivista” erano già presenti nei Fâcheux di Molière e nel Mercure Galant di Boursault….”

All’inizio del secolo si diffondono tra la popolazione urbana, sia in Europa sia negli Stati Uniti, diversi generi musicali derivanti dalla tradizione popolare. È durante questo periodo che nasce il jazz e si sviluppa quella che sarà definita la musica pop. Inoltre, nuove invenzioni, come il fonografo e, solo più tardi, la radio, permettono a queste musiche di diffondersi in maniera più vasta che in passato.

Spesso si tratta di canzoni scritte da autodidatti di cui non si è conservato nemmeno il nome, ma restano come testimonianza di un’epoca di grande fermento, dove dominano i sentimenti ma spuntano anche temi sociali, come il lavoro e l’emigrazione. In questo primo volume della collana Pop Story, Dario Salvatori fa luce sugli inizi di quella che sarà una grande avventura, dai primi brani, alcuni dei quali ormai dimenticati, ai grandi classici senza tempo, che periodicamente rivivono grazie alle rivisitazioni dei maggiori interpreti di ogni epoca.

Pop Story. L’Enciclopedia una lunga epopea, dal grammofono all’iPod Chi erano Amina Vargas, Antonietta Rispoli, Marietta Tedeschi? Come è iniziata la splendida avventura dei Beatles? Quanto c’è di vero sulle leggende che accompagnavano i Led Zeppelin? È più rock il punk o il progressive? La stagione dei cantautori italiani è finita? La risposta a queste e altre domande è in Pop Story, una serie di volumi che racconta dagli albori, agli inizi del Novecento, fino ai giorni nostri, la musica pop, qui intesa quale macrogenere che abbraccia tutti i generi musicali di larga diffusione presso il pubblico. Da tempo immemore la musica accompagna l’uomo ma è solo durante il secolo passato, grazie all’avvento dei nuovi supporti tecnologici e dei mezzi di comunicazione, che diventa un fenomeno alla portata di tutti. Dario Salvatori ripercorre, con una chiave di interpretazione personale ma con il rigore storico cui ci ha abituati, le tappe di un viaggio che non è soltanto musicale ma si intreccia necessariamente con i cambiamenti storici, sociali e culturali di ogni decennio.

DARIO SALVATORI giornalista, critico musicale, performer radiofonico e televisivo, ha pubblicato numerosi libri sulla musica e la cultura giovanile. In tv ha partecipato alle principali trasmissioni di Renzo Arbore. In qualità di critico musicale scrive su vari quotidiani e riviste.

link per leggere i primi capitoli del libro di Dario SalvatoriPop Story 1900-1909. L’alba della musica popArcana Edizioni, 27 gennaio 2012

http://www.10righedailibri.it/prime-pagine/pop-story-1900-1909-l%E2%80%99alba-della-musica-pop

sweets dreems

 

 

 

(597)

Please like & share:

Lascia un commento