Delitto a teatro di Ngaio Marsh

«Tutti siete sospettati. E tutti mentite e recitate»

L’ispettore capo di Scotland Yard, Roderick Alleyn accetta volentieri l’invito a teatro fattogli dall’amico giornalista Nigel Bathgate, aspettandosi di passare una bella serata. Lo spettacolo scorre piacevolmente fino all’ultimo atto, quando uno degli attori, Arthur Surbonadier, viene ucciso, colpito al cuore da un proiettile sparato dalla pistola di scena.

Alleyn entra subito in azione e, nell’indagare sulla vita della vittima, scopre che Surbonadier era un tipo poco raccomandabile, ricattatore e seduttore, e che molti nutrivano del rancore nei suoi confronti. Affiancato dal fido assistente, l’ispettore Fox, e dall’amico Nigel, Alleyn dovrà scavare molto a fondo prima di riuscire a scoprire il colpevole.

Pubblicato nel 1935, Delitto a teatro è un giallo nella migliore tradizione inglese, percorso da una sottile vena di umorismo. Il ritmo veloce e incalzante conduce senza sosta il lettore fino allo svelamento del mistero,  in uno dei migliori capitoli della serie che vede per protagonista l’ispettore Alleyn, ora per la prima volta pubblicato in Italia.

Fra gli anni Trenta e Quaranta, Ngaio Marsh è stata – insieme ad Agatha Christie – una delle “Queens of Crime”, vincitrice dei maggiori premi per romanzi gialli e autrice di bestseller che stanno oggi tornando all’attenzione del grande pubblico a livello internazionale.

NGAIO MARSH

Ngaio Marsh (1895-1982), scrittrice e regista teatrale neozelandese, è autrice di numerosi gialli molto popolari nel mondo anglosassone. La sua produzione vanta oltre trenta titoli, molti dei quali ambientati nel mondo del teatro. Nel 1966 ottenne la nomina di Dame Commander dell’impero britannico. Nel 1978 è stata premiata dai Mystery Writers of America.

link per leggere le prime 28 pagine del libro di Ngaio Marsh,  Delitto a teatro,  Elliot Edizioni dicembre 2010

http://www.10righedailibri.it/prime-pagine/delitto-teatro

 

(548)

Please like & share:

Lascia un commento