Di Punto in Bianco, percorsi editoriali alternativi

 

L’Associazione Culturale Sogni di un Mondo Diverso, già da qualche anno dedita alla produzione e alla diffusione di opere letterarie e documentaristiche dei suoi membri, torna alla ribalta con un progetto del tutto nuovo.

Di Punto in Bianco nasce «dall’intenzione di dare spazio e voce a chi, come noi, vuole disegnare l’immagine di un mondo migliore. Attraverso quello che per noi è tra i più nobili ambasciatori di pensiero, la parola scritta». Chiunque ambisca a rendere pubblico il frutto della propria penna, spinto da «una concezione del mondo ispirata da coscienza sociale e civile e da quella moralità laica che dovrebbe sempre dettare il rispetto per la dignità umana», da oggi potrà farlo senza complicazioni (e sprattutto senza costi) con i mezzi e il supporto tecnico messi a disposizione dai soci di Sogni di un Mondo Diverso. Basterà inviare i propri scritti inediti, che siano racconti o poesie o articoli, alla mail della redazione per vederli pubblicati dopo qualche ora sul blog ufficiale dell’Associazione, assicurandosi così un’ampia diffusione mediatica.

Parallelamente a questa iniziativa, nasce un servizio di supporto editoriale che «i preziosi soci dell’Associazione, forti delle loro competenze critiche ed editoriali» offrono in alternativa a quello classico delle case editrici e delle agenzie. Ogni aspirante scrittore verrà seguito, consigliato e indirizzato al meglio per realizzare il suo sogno di pubblicare con una casa editrice. Questa volta, però, con una piccola sottoscrizione, da concordarsi di volta in volta con l’autore.

Con Di Punto in Bianco e il supporto editoriale l’Associazione Culturale Sogni di un Mondo Diverso intende «creare un’alternativa al mercato nero dell’editoria ed entrare a tutti gli effetti tra le fila di coloro che questo mestiere lo fanno ancora per passione e con passione».

 

www.10righedailibri.it

 

 

(1186)

Please like & share:

Lascia un commento