I fantasmi di Roma, Fabrizio Falconi

La storia millenaria della città dei papi e degli imperatori è ripercorsa attraverso i racconti dei suoi fantasmi, delle sue presenze occulte chiamate a rivivere e ad animare le pagine di questo libro. Un volto diverso di Roma, che ne fa emergere i tratti magici, legati alle religioni e ai riti misterici del passato, alla tradizione etrusca, ai culti orientali, per arrivare alla cristianizzazione dei primi secoli dopo Cristo. Un libro che traccia, ripercorrendo vie, quartieri, spazi inconsueti della città, un percorso alternativo, legato alle leggende e alle superstizioni che hanno per protagonisti personaggi e luoghi, alcuni molto noti, altri tutti da scoprire. Si passa dai fantasmi che, si dice, infestino i teatri della città antica e imperiale, fino a quelli scaturiti dai roghi e dai processi della Santa Inquisizione, per arrivare ad alcune presenze più vicine a noi. Lo spirito di Messalina, le ombre che frequentano le catacombe cristiane, e persino i fantasmi di Shelley e Keats: una finestra su una Roma più misteriosa, più inquietante, esoterica e dal fascino sorprendentemente insolito.

 • I fantasmi dei gladiatori e le belve fantasma del Colosseo
• Storia infelice di Berenice, l’amante dell’imperatore Tito, e del suo fantasma
• Il Pantheon, monumento esoterico per eccellenza, e i suoi abitanti misteriosi
• La notte delle streghe e il fantasma di Salomè al Luterano
• Le geometrie di Athanasius Kircher e il suo spaventoso museo del Collegio Romano
• Il fantasma di Donna Olimpia Maidalchini, la Pimpaccia, la donna più temuta di Roma
• La dama dell’Accademia di San Luca • Piazza Vittorio e la porta magica verso l’inferno
• I Borgia a Roma, una storia di fantasmi
• Costanza de Cupis, la nobildonna dalle mani mozze
• Il fantasma dei Cappuccini e il racconto gotico di Hawthorne
• Shelley e Keats, fantasmi a Roma • Il cimitero dei pellegrini di Viale Tiziano e le voci notturne
• Il quartiere Coppedè, set per Dario Argento e i suoi fantasmi

FABRIZIO FALCONI è nato a Roma. È stato prima giornalista freelance («Paese Sera», «Panorama», «Leggere»), poi è passato a Radiodue Rai (3131, con Corrado Guerzoni), a Raidue (Mixer) e a TMC. Attualmente è vaticanista caposervizio Mediaset. Come scrittore ha esordito nel 1983, con il volume di racconti Prima di andare. Ha poi pubblicato i romanzi Il giorno più bello per incontrarti e Cieli come questo; i volumi di poesia L’ombra del ritorno, finalista al Premio Sandro Penna e segnalato al Premio Montale. Ha scritto vari testi saggistici tra cui Il valore della parola; Osama Bin Laden. Il terrore dell’occidente (con Antonello Sette) e Dieci luoghi dell’anima.

scheda libro

• Brossura
• 336 pagine circa
• ISBN 978-88-541-2251-2

Link per leggere i primi 4 capitoli del libro di 
Fabrizio Falconi, I fantasmi di Roma –  La storia della città eterna attraverso i suoi misteri, le sue inquietanti presenze, le sue figure spettrali, Newton Compton, 28 ottobre 2010

(866)

Please like & share:

Lascia un commento