I più bei posti al mondo dove leggere un libro

Dalla Long Room della biblioteca del Trinity College a Dublino all’atrio dell’Algonquin Hotel a New York, ecco in quali luoghi bisogna assolutamente sedersi a leggere un buon libro almeno una volta nella vita
MILANO – “Tutti sappiamo che probabilmente le circostanze in cui si legge sono importanti quanto il libro stesso”, scrive Nick Hornby in “Una vita da lettore”. E come dargli torto? Certo, i lettori più voraci sono preparati anche alle circostanze più estreme: ogni momento è buono per aprire il libro che portano con sé, che sia un attimo rubato “sotto banco” al lavoro in ufficio, o il tempo di uno spostamento sui vagoni affollati e traballanti di autobus, metro e treno. Ma diciamocelo, ci sono contesti in cui leggere diventa tutta un’altra esperienza, angoli del mondo che è impossibile vedere in foto senza immaginare: vorrei essere lì con il mio libro ora! L’Huffington Post ha selezionato i più belli sulla faccia della terra e noi ve li riproponiamo qui, con l’augurio di riuscire a fare presto una visita.

Per approfondire: Libreriamo

(821)

Please like & share:

Lascia un commento