L.A. WEATHERLY – ANGEL

Sinossi del romanzo di L.A. WEATHERLY – ANGEL

” «È tua quella macchina?» domandò la ragazza alla cassa del 7-Eleven. «Quella nera fiammante?»
Alex annuì posando sul banco un bicchiere di caffè formato gigante.
«Che sballo» sospirò lei, guardando ancora l’auto parcheggiata fuori. Era una Porsche Carrera e i raggi del sole la facevano scintillare come onice allo stato liquido. «Da queste parti non se ne vedono tante di macchine così.»….”  L’unico Angelo buono è un angelo morto
Willow è una ragazzina particolare, vive con la madre Miranda, affetta da una malattia mentale, e con la zia, che lei considera un triste specchio della sua vita futura. Dopo la scuola, Willow lavora come meccanico e fa la chiaroveggente. Ripara le macchine perfettamente, così come è infallibile nel prevedere il futuro. Perché lei il futuro lo vede davvero, con il solo tocco della mano. E vede anche il passato. Così quando Beth, la perfetta cheerleader biondo-miele,  le chiede un consulto, Willow, involontariamente, sbircia nel suo passato e scopre che Beth ha avuto un incontro con gli angeli. Questo è l’inizio di una storia che si sviluppa in un trionfo di amori e battaglie per la salvezza del mondo. Gli angeli in questo libro sono talmente perfidi che hanno addirittura creato un corpo speciale di sterminatori. Uno dei loro obiettivi è proprio Willow, prima ragazza mezza umana mezza angelo. E il destino vuole che il suo cacciatore sia il bellissimo Alex, un giovane guerriero assoldato dalla CIA che lavora attivamente per l’esiguo corpo degli Angel Killer. Il mondo degli angeli sta morendo, e proprio gli angeli, con la loro infida bellezza, stregano gli umani per portare a termine la loro missione: stanno concertando un’invasione di massa sulla terra per succhiare l’energia ai terrestri e sopravvivere.

L.A. Weatherly è nata nel 1967 a Little Rock, in Arkansas. Autrice di  moltissimi romanzi YA, vive ora in Inghilterra col marito, coltivando non solo la grande passione per la scrittura, ma anche quella per le rane e i gatti.  Una curiosità: L.A. Weatherly in realtà è uno pseudonimo per Lee Weatherly, che a volte si firma anche Titania Woods.

link per leggere i primi capitoli L. A. WeatherlyAngel, traduzione di Sara Reggiani,  Giunti Editore, 4 maggio 2011

http://www.10righedailibri.it/prime-pagine/angel

sweets dreems

sweets dreems

(631)

Please like & share:

Lascia un commento