Lars Rambe, Il mosaico di ghiaccio

Sinossi del romanzo di Lars Rambe, Il mosaico di ghiaccio

” Era tutto come in un sogno: difficile da afferrare, effimero e, in un certo qual modo, assolutamente insostenibile. Era, allo stesso tempo, il migliore e il peggior giorno della sua vita. Quello che lei aveva atteso tanto a lungo…..” L’idilliaca cittadina di Strängnäs è in fibrillazione per l’imminente festival del jazz e al giornale locale Fredrik Gransjö e i suoi colleghi si preparano a trascorrere un’estate densa di lavoro ma anche di grandi appuntamenti musicali. Eppure nella vicina Mariefred, la perla del lago Mälaren, accade qualcosa di sconvolgente: il noto criminale Marcin Szalas riesce a evadere dal carcere con una fuga sanguinosa e spettacolare. È solo il primo di una macabra catena di eventi destinati a seminare il terrore tra la popolazione e a gettare nel panico la tranquilla cittadina. Ma dalla redazione del giornale Fredrik Gransjö e la sua giovane collega Emma Gibbons si accorgono di alcune strane coincidenze… A poco a poco sotto il caos apparente cominciano a intravedersi le linee di uno schema diabolico e minuzioso e, tassello dopo tassello, il mosaico si ricompone, fino a un’unica, agghiacciante verità

Lars Rambe è un avvocato svedese. Il suo primo romanzo, Incubo bianco, pubblicato con successo in diversi Paesi, ha scalato le classifiche anche in Italia. Il mosaico di ghiaccio è il secondo episodio dellafortunata serie con protagonista l’ispettore Fredrik Gransjö.

“Rambe firma un poliziesco che punta il dito contro il falso welfare nordico”. Fabio Scandone, Il Mattino

«Malinconico e glaciale, l’atmosfera perfetta per un thriller.» Radio Berlin

link per leggere i primi capitoli del romanzo di Lars Rambe, Il mosaico di ghiaccio, traduzione di Mattias Cocco, Newton Compton Editori, 1 giugno 2011

http://www.10righedailibri.it/prime-pagine/mosaico-ghiaccio

sweets dreems


(615)

Please like & share:

Lascia un commento