Le Emozioni Difettose di Laurie Halse Anderson

Sinossi del libro Le Emozioni Difettose di Laurie Halse Anderson edito da Giunti Editore , Contenitore Y, traduzione di Sara Reggiani, pp 240– euro 14,50.

Incipit:

Mi piace correre di notte, quando nessuno mi guarda, quando nessuno sente le mie scarpe da ginnastica sfrecciare nella ghiaia sul ciglio della strada. La gravità non esiste. Non mi fanno male i muscoli. Galleggio, lascio che mi scivolino accanto chiese, negozi e scuole, e poi porte chiuse a chiave e finestre che si illuminano di tanto in tanto con lampi di luce blu. Mi sento serena.
Una presenza incombe sulla mia spalla sinistra. Riesco quasi a sentirla respirare. Continuo a correre. Non mi fa paura, so che vincerò. Ne sono quasi certa. Ci sono ottime probabilità. […]

UN ROMANZO PIÙ VERO DELLA REALTÀ.

Un’altra prova magistrale di Laurie Halse Anderson, scrittrice pluripremiata e considerata unanimemente una delle dieci autrici di YA più influenti del mondo, tra le pochissime capaci di descrivere il complicato universo dei teenager.

Correre e studiare, questa la terapia per Kate Malone che non vuole affrontare il dolore per la perdita della madre, morta quando lei era ancora una bambina. Ma adesso ha diciassette anni, un fratello più piccolo, un padre reverendo e tanta voglia di scappare da lì. Kate è all’ultimo anno del liceo (lo stesso frequentato da Melinda Sordino, la protagonista di Speak) e ce la sta mettendo tutta per farsi ammettere all’università, essere una brava ragazza e tenere fede ai propri impegni.

DAL LIBRO:

Aspetto che tutti siano andati a dormire, poi m’infilo le scarpe da ginnastica ed esco. Le file di case che danno sulla strada sono le pareti di un labirinto da cui sto cercando di uscire. Il mio respiro sembra provenire da un altro corpo.
Ho paura di aprire la bocca e parlare da sola, perché potrei mettermi a urlare.
Mi sento come se mi avessero tagliato in tanti piccoli pezzi di Kate che sono tutti uguali a me, corrono come me, parlano come me, si comportano tutti come dovrebbero ma si sono comunque persi in questo labirinto.
Kate Cattiva (che mi sta sempre addosso) dice che il labirinto è sempre stato lì, sono io che lo vedo per la prima volta perché ora indosso le lenti a contatto.
Kate Buona non fa che dire cose senza senso, è ora di andare a dormire.

Laurie Halse Anderson è nata a Potsdam (1961) e vive nello Stato di New York. Giudicata una delle dieci scrittrici YA più influenti e vincitrice di numerosi riconoscimenti tra cui il Margaret A. Edwards Award, ha al suo attivo più di 25 libri. Tra i più famosi, Speak – da cui è stato tratto il film con Kristen Stewart – e il suo più recente successo, Wintergirls, pubblicati in Y per i tipi di Giunti.

 

Sul sito 10 Righe dai Libri potete trovare il primo capitolo di Le Emozioni Difettose di Laurie Halse Anderson edito da Giunti Editore.

 

Post pubblicato da Francesco Roghi

(802)

Please like & share:

Lascia un commento