L’italiano è bello, Mariangela Galatea Vaglio, Sonzogno

L'italiano è bello

 

Una passeggiata tra le regole e le bizzarrie della nostra lingua

con i Suggerimenti di lettura di Giulio Mozzi

 

 

 

[…]Siamo i discendenti di mercanti pratici ma spesso ignorantissimi, che dopo il tracollo dell’impero hanno saputo ricostruire un mondo ricco e creato opere di immortale bellezza. Come dicono i cinesi, in ogni crisi si intravede il barlume di nuove possibilità. Ecco, questo libro è una possibilità. Di riflettere e iniziare a conoscere la nostra lingua, per poterla usare meglio per costruire un futuro. Da qualche parte bisogna cominciare. Cominciamo da qui.[…]

L'italiano è bello

La lingua è un mezzo indispensabile per le relazioni sociali. E in questi tempi, in cui la parola scritta (dall’e-mail alla chat, da Facebook a WhatsApp) è tornata a essere d’uso comune, nessun corteggiatore può permettersi di fare una figuraccia con un errore d’ortografia o una sgrammaticatura. Mariangela Galatea Vaglio, che da anni insegna la lingua a scuola e ne parla in modo brillante sui giornali e in rete, ci guida in un divertente “ripasso” dell’italiano: descrivendone le regole fondamentali, spiegando come evitare gli errori più comuni, ma anche insegnando a usare la nostra lingua con garbo ed efficacia.

 

In questi tempi di passione per le lingue classiche, un caloroso invito a riscoprire il fascino della lingua italiana

 

«L’operaio conosce 100 parole, il padrone 1000, per questo è lui il padrone» Lorenzo Milani

 

«“L’ammore” va benissimo al telefono, ma per iscritto “l’amore” va molto meglio»

 

MARIANGELA GALATEA VAGLIO (Trieste 1972) è laureata in Lettere classiche e dottore di ricerca in Storia antica. Insegna nelle scuole medie in provincia di Venezia. Come giornalista ha collaborato a lungo con «Il Gazzettino» e per due anni con «Il Sole 24 Ore»; attualmente scrive per «l’Espresso» e «Repubblica.it». Nel sito de «l’Espresso» cura il blog Non volevo fare la prof; il suo blog personale Il nuovo mondo di Galatea: diario ironico dal mitico nordest conta un migliaio di visitatori al giorno. Ha pubblicato per Castelvecchi “Socrate, per esempio” e “Didone, per esempio”.

Link per leggere le prime 22 pagine pdf del libro di Mariangela Galatea Vaglio, L’italiano è bello

 

 

(5)

Lascia un commento