Grave disagio degli editori sardi per la mancanza di risposte da parte della Regione Sardegna

Il Consiglio direttivo dell’Associazione editori sardi denuncia una situazione di profondo disagio e chiede all’assessore Claudia Firino lo sblocco immediato dei fondi destinati all’editoria. Salterà l’annuale appuntamento con la Mostra regionale del libro che si svolge ogni autunno a Macomer, a rischio la partecipazione alla Fiera “Più libri più liberi” di Roma COMUNICATO STAMPA Grave stato di disagio degli editori sardi per la mancanza di risposte da parte della Regione Il Consiglio Direttivo dell’AES, pur avendo privilegiato in questi mesi

Continua a leggere

Dieci accenti da domare

Sfuggono da tutte le parti questi accenti, e questi apostrofi pestiferi. Le regole ci sono: dettate dalla grammatica, ribadite dalle norme redazionali delle case editrici. Eppure, quando l’editor legge un manoscritto, sono queste le buche su cui sobbalza più spesso: l’accento mancato o sbagliato, l’apostrofo a sproposito. Gravi o acuti, elisioni o troncamenti (apocope, che brutta parola, da esorcizzare col dizionario!), eccoli qua gli errori più comuni: perché, non perchè: accento acuto, non grave. In italiano esistono sette vocali: a

Continua a leggere

Concorso letterario Leggereditore 2015

Leggereditore dà il via al  primo concorso letterario della sua storia dedicato a romance inediti. Hai un romance nel cassetto? Stai per concludere un romanzo di carattere femminile? Leggereditore presenta  il suo primo concorso letterario per il miglior romance inedito in lingua italiana. Le categorie a cui potete partecipare sono: women’s fiction romance contemporaneo romance storico romance suspense erotico La scrittrice che presenterà il testo migliore per ciascuna categoria vincerà un contratto di edizione per la pubblicazione sia in cartaceo che in digitale; la

Continua a leggere

Welcome back books – Libreria Arion Montecitorio

  Welcome back books Librerie Arion e l’associazione culturale 10 Righe dai Libri festeggiano il ritorno dei libri Libri ritornati, testimonianze dell’ultimo secolo, celebrano il Novecento italiano Martedì 23 giugno dalle ore 17:30 – piazza di Montecitorio, 59 – Roma Una selezione di oltre trecento titoli, edizioni rare, introvabili, particolari che rappresentano tendenze, correnti, idee politiche, sociali e artistiche, frammenti della storia italiana recente e dei suoi protagonisti. Atti e memorie parlamentari come il Diario di fine secolo di Domenico

Continua a leggere

The Winding Stair Bookshop, libreria da visitare a Dublino

La libreria The Winding Stair  è stata aperta nel 1982 da Kevin Connolly e venduta nel 2005 a una società che gestiva e gestisce ristoranti a Dublino. Sino a quella data il palazzo era tutto dedicato ai libri.  La società acquirente per fortuna ha deciso di riaprire nel 2006 e ora la libreria è al primo piano. L’abbiamo visitata qualche giorno fa, all’interno l’atmosfera è unica: luce soffusa, libri non commerciali e graziosi angoli per leggere un libro, accompagnati da

Continua a leggere

Il Liceo Marconi di Sassari non affonda: lettera aperta

Crolla il controsoffitto al Marconi, liceo evacuato a Sassari. Ecco la lettera aperta che vi chiediamo di condividere e diffondere per solidarietà. Liceo Marconi, coraggio, siamo tutti con voi! “Con preghiera di diffondere il più possibile. I tetti si riparano, le ferite si rimarginano, il momento presente non è definitivo. Tutto è incominciato per la volontà di mettere a posto un tetto che perdeva in alcuni punti localizzati: la Provincia decide di avviare una procedura d’appalto per cambiare la copertura

Continua a leggere

Sophia Amoruso, GirlBoss. Come ho creato un impero commerciale partendo dal nulla

«Una #GirlBoss è padrona della sua vita. Prende quel che vuole perché lavora per ottenerlo» Da ragazzina, Sophia Amoruso girava in autostop, rubacchiava nei grandi magazzini e rovistava nei cassonetti della spazzatura. A ventidue anni, per campare, sembrava ormai rassegnata a un mediocre lavoro impiegatizio con tutta la frustrazione e la mancanza di stimoli che questo comportava. Fu a quel punto che un giorno decise di vendere vestiti vintage su eBay. Otto anni dopo, Sophia crea la Nasty Gal, un’impresa

Continua a leggere

I Quaderni del Bardo

I QUADERNI DEL BARDO VOLTANO … PIU’ DI QUALCHE PAGINA!! “Il Bardo” nasce nel 1991 dalla necessità di far conoscere la storia e la cultura salentina. Il primo numero esce nel settembre di quello stesso anno, contiene pochi articoli e qualche poesia. Inizia la collaborazione con grandi firme della cultura salentina: Giancarlo Vallone, Cosimo Franco, Giovanni Cosi, Fernando Verdesca, Mario Cazzato, Alvaro Ancora, Arturo Alessandri, Vittorio Zacchino, Antonio De Meo, Alessandro Laporta, Gino Pisanò, Giovanni Greco, Ennio Bonea, Donato Valli,

Continua a leggere

Agenda letteraria 2015, Libridinosa

Grande successo per Libridinosa, agenda letteraria 2015. Scopri chi è nato il tuo stesso giorno! L’agenda Libridinosa  2015 tutti i giorni segnala il compleanno di uno o più scrittori, luogo e data di nascita.   Ciascuna pagina contiene 10 righe tratte dal libro di un autore tra i festeggiati. Le 10 righe sono state scelte dai lettori il cui nome è riportato a fondo pagina. Dettagli tecnici agenda Libridinosa 2015: N° 208 pagine – brossura cucita – doppia cordonatura Formato iso

Continua a leggere

Ho Visto il Film di Dario Pontuale, un libro per lettori pigri

Quante volte l’abbiamo sentito dire, “il libro non l’ho letto però ho visto il film”. E  quanti di noi, letterati della vecchia scuola, questa frase ha fatto imbestialire. Dario Pontuale sfrutta invece l’indignazione dei più come spunto per ribaltare questo contesto e i lettori disattenti e svogliati diventano il punto di partenza, nonché il perno centrale, di un’opera metaletteraria. Ho Visto il Film (Valigie Rosse, novembre 2014) è infatti un compendio, una sorta di Bignami della letteratura, rivolto soprattutto, ma

Continua a leggere

Diciotto ossa rotte, Francesca Ramos, Baldini & Castoldi – sinossi

Libri novità: Una casa al mare d’inverno, a Camogli, una villa che sa di muffa e morte, la morte per suicidio, tredici anni prima, della piccola Elisa, e la morte del padre per il dolore poco dopo. Vi trascorrono un tempo d’attesa Alessandra, cantante jazz insoddisfatta del suo corpo e della sua vita, e il cugino Leo, bambino mai diventato adulto, dolorosamente reale nei suoi ritardi e le sue allucinazioni. Attendono il ritorno dall’ospedale della madre e la sorella di

Continua a leggere

Attesa di Giudizio di Francesco M. Passaro

Tutto ciò che in genere sappiamo di giustizia italiana si riduce purtroppo ai casi diventati mediatici che ancora, a distanza di anni, i telegiornali ci ripropongono come casi irrisolti. E non è comunque abbastanza, poiché ciò che quasi sempre preme raccontare e ascoltare sembra essere la storia personale piuttosto che la vicenda giudiziaria. Ne risulta che il cittadino italiano, affetto da disinformazione, spesso ignora i propri diritti davanti alla Legge e ancora più spesso non ha idea di come funzioni

Continua a leggere

Testate d’autore in Sardegna tra arte e costume

Promossa e organizzata dal Circolo culturale Aristeo, la mostra di grafica editoriale sulle testate storiche è stata concepita con l’intento di riscoprire il patrimonio di informazioni e d’arte dei giornali e dei fogli del passato, sensibilizzando i visitatori sul valore educativo di queste bellissime riviste. Attraverso un’indagine storica, grafica e stilistica dei giornali dell’Otto e Novecento, Simonetta Castia e Stefano Serio, con la collaborazione dell’illustratrice algherese Claudia Catta, hanno realizzato un originale progetto di rivisitazione dell’attività grafica, editoriale e giornalistica di allora.

Continua a leggere

L’allungo del mezzofondista di Giorgio Bona

Per una società in cui lo sport è sempre pericolosamente associato al doping L’allungo del mezzofondista, scritto da Giorgio Bona, edito dalla IRIS 4 Edizioni nel 2011, risulta una lettura più che attuale. L’autore veste infatti i panni di un podista, Emil, che tra sentimenti privati e allenamenti logoranti si prepara in vista degli Europei di atletica leggera. A metterlo sotto pressione non sono soltanto il coach Pizzi e il fidato nutrizionista Scarpa con ritmi di gara massacranti, cene da

Continua a leggere

Io, Fidel di Noa Bonetti

Dagli anni Sessanta in poi l’universo politico delle nuove generazioni è stato dominato dalla figura accattivante e piacente del Che, Ernesto Guevara, il rivoluzionario argentino che ha contribuito con spirito eroico alla liberazione di Cuba dal giogo di Washington. Poco o nulla invece si sa sul Líder Máximo che ha guidato il suo popolo verso la rivoluzione socialista. E Io, Fidel di Noa Bonetti (IRIS4 Edizioni 2014) si prende la briga di colmare questa imbarazzante, imperdonabile, lacuna presentandosi come la

Continua a leggere
1 2 3 4 39