Paola Zannoner Specchio Specchio

Sinossi del libro di Paola Zannoner Specchio Specchio

Con Specchio Specchio, la Zannoner riscrive storie molto antiche, tradizionali, simboliche per regalare al lettore racconti nuovi e originali, personaggi e caratteri moderni, tematiche attuali, non soltanto attraverso una  scrittura ironica e un  linguaggio narrativo contemporaneo, ma anche e soprattutto  attraverso il tema del “doppio” che qui diviene escamotage narrativo per raccontare un’altra  visione della realtà e un diverso modo di essere dei suoi protagonisti.  Fra le righe scorgiamo cambiamenti di  personalità  (una Cenerentola attiva e dinamica al posto di quella docile e passiva che conosciamo),  di genere (maschile anziché femminile  come  ne  Il bello, addormentato),  di colore, nella sua conseguenza discriminatoria e pregiudiziale  (una Biancaneve nera,  Black Snow White). L’autrice, innescando  un  meccanismo di rovesciamento, dà così al personaggio della fiaba tradizionale una nuova vita che può avere valenza di riscatto, di denuncia, di riflessione. Nella lettura, alla moderna e consueta immedesimazione del personaggio, il lettore, ragazzo ma anche adulto, assume dunque un atteggiamento di ironica riflessione, di osservazione e confronto tra ieri e oggi, tra il sé e l’altro, tra il sé e il mondo trasformato, sia della fiaba che della realtà alla quale la fiaba rivisitata fa diretto riferimento.

Paola Zannoner vive a Firenze ed è una delle più importanti autrici italiane per ragazzi. Da molti anni lavora nel campo della letteratura per ragazzi. Ha collaborato con riviste specializzate e organizzato corsi di aggiornamento per insegnanti. Ha partecipato a Festival letterari internazionali e tuttora tiene conferenze e lezioni sulla lettura in tutta Italia. Dopo aver lavorato come bibliotecaria, traduttrice, redattrice editoriale, e pubblicato testi educativi per la scuola, ha cominciato a scrivere libri di narrativa che hanno avuto grande successo, sono stati tradotti in diversi paesi, e hanno ricevuto numerosi premi tra i quali il Bancarellino, il Premio Cento, il Premio Sardegna. Per De Agostini, dopo il best seller  Voglio fare la scrittrice (2007),tradotto in dieci Paesi, ha pubblicato Lasciatemi in pace! (2008, edizione Pocket 2011), Rocco + Colomba(2011) e Voglio fare la giornalista (2011).

link per leggere i primi capitoli del libro di Paola ZannonerSpecchio SpecchioDe Agostini, 25 ottobre 2012

http://www.10righedailibri.it/prime-pagine/specchio-specchio

sweets dreems

(796)

Please like & share:

Lascia un commento