Paolo Bassotti Lou Reed. Rock and roll. Testi commentati

Sinossi del libro di Paolo Bassotti Lou Reed. Rock and roll. Testi commentati

Incipit

Ci sono dischi che cambiano tutto. Classici come THE FREEWHEELIN’ BOB DYLAN, PET SOUNDS, ARE YOU EXPERIENCED?, REVOLVER o NEVER MIND THE BOLLOCKS, album in grado di trasformare per sempre la musica popolare…”

Raccontare i testi più importanti di Lou Reed si gnifica ricostruire la storia di uno sguardo. I suoi occhi hanno catturato la fantasmagoria della Factory e il fascino pericoloso dei bassifondi, hanno osato guardare la faccia più spaventosa dell’amore e del desiderio, hanno smascherato la violenza della famiglia e dell’America benpensante, per arrivare poi, ormai carichi di esperienza, a contemplare le ingiustizie sociali e gli impenetrabili misteri della morte. Instancabile narratore, Reed ha raccontato le vite di tantissimi personaggi, reali o verosimili: Teenage Mary, Waldo Jeffers, Miss Rayon, Lady Godiva, Pearly Mae, Lorraine, Waltzing Matilda, Andy Warhol… Entrando nel suo universo incontrerete Candy Darling e Holly Woodlawn, che vi invitano a fare un giro nel lato selvaggio, Harry, che si è fatto a pezzi la faccia per non assomigliare ai suoi genitori, o il piccolo Pedro, che sfogliando un libro di magia sogna di scappare dalla povertà. Avete mai sentito parlare di Caroline, quella ragazza che tutti chiamano

Alaska? Naturalmente farete anche la conoscenza dei due protagonisti sempre presenti in queste canzoni. Si tratta della città di New York – maestosa, inesauribile, impossibile da non amare anche mentre sprofonda nell’orrore – e dell’autore stesso, che inserisce in ogni quadro il proprio ritratto, anche a costo di “crescere in pubblico coi pantaloni calati”. Nel songbook di Lou Reed ritroviamo la vita di un artista unico, insieme a un’indagine acuta e profonda dell’animo umano e della società americana. Ma c’è di più. Che si tratti di fiction o di memorie personali, il segreto di una grande opera è saper raccontare anche la storia dei suoi lettori. Queste canzoni sono una continua rivelazione perché dentro ci sono anche le nostre stesse facce, incessantemente smascherate e poste davanti al più spietato degli specchi.

PAOLO BASSOTTI È nato e vive a Roma. Ha collaborato con «Muz» e SentireAscoltare, e attualmente scrive per Gibson. it. Traduttore, conduce il programma La musica segreta su Radio Meridiano 12

link per leggere i primi capitoli del libro di Paolo Bassotti, Lou Reed. Rock and roll. Testi commentatiArcana Edizioni, 23 febbraio 2012

http://www.10righedailibri.it/prime-pagine/lou-reed-rock-and-roll-testi-commentati

sweets dreems

 

(500)

Please like & share:

Lascia un commento