Pasquale De Caria, Il vicolo delle lettere ribelli

Libri novità: sinossi del libro Il vicolo delle lettere ribelli

Napoli, anni Settanta. Eliseo è un bambino curioso che ama giocare, ridere e far ridere. Trascorre le sue giornate seguendo una routine comune a molti bambini, dividendo il suo tempo tra casa e scuola, ma qualcosa lo rende diverso dagli altri, qualcosa che lo conduce per mano verso un disagio sempre più profondo, che né i genitori né i maestri sono in grado di comprendere: Eliseo ha difficoltà a scrivere e a leggere, le parole diventano ostacoli contro cui lottare, distinguere le lettere e dar loro un senso diventa una battaglia da combattere ogni giorno. Eliseo è dislessico ma nessuno intorno a lui sa cosa sia la dislessia: quando la frustrazione si fa troppo forte, la strada della volontà e dell’impegno cede il posto a quella della violenza, l’unica che lo fa sentire qualcuno, finalmente ascoltato, rispettato. Un romanzo emozionante e commovente, divertente ed autentico, che si fa leggere tutto di un fiato.

Pasquale De Caria è nato a Napoli ma vive a Milano da trent’anni. Ha scritto poesie e racconti pubblicati su riviste di provincia ed è autore anche di un racconto di fantascienza ebook. La scrittura è la sua passione primaria.

Link per leggere i primi capitoli del libro di
Pasquale De Caria, Il vicolo delle lettere ribelli, Graphofeel editore.
http://www.10righedailibri.it/prime-pagine/vicolo-delle-lettere-ribelli

In libreria 10 gennaio 2014
pp. 200 – € 10,00


(3912)

Lascia un commento