Questa lotta vi riguarda. Corrispondenze per Combat. (1944 – 1947) di Albert Camus

Sinossi del romanzo di Albert Camus, Questa lotta vi riguarda. Corrispondenze per Combat. (1944 – 1947)

Uno dei tasselli fondamentali dell’opera e della vita di Camus, a concludere le celebrazioni per il 50° anniversario della morte “C’è un unico fronte e anche se non intendete unirvi alla lotta, il nemico vi dimostrerà tutti i giorni che questo fronte è anche il vostro. Mettetevi ai posti di guardia, perché se il destino di ciò che amate e rispettate vi sta a cuore, allora – siatene certi – questa lotta vi riguarda.”

“Combat” clandestino, n.55, marzo 1944. Un evento editoriale da Bompiani, uno degli ultimi volumi di Camus ancora inediti in Italia

Una grande testimonianza di impegno politico, civile e intellettuale di assoluta attualità.  Dal 21 agosto 1944 al 3 giugno 1947, Camus è caporedattore e editorialista di “Combat”. Questo volume raccoglie tutti i suoi 165 articoli – firmati, di riconosciuta autenticità o comunque a lui attribuibili – con presentazione e commento. Legati agli accadimenti di quel periodo convulso, a distanza di oltre cinquant’anni gli scritti di Camus non hanno perso la loro forza, consegnandoci la testimonianza di un intellettuale profondamente consapevole delle proprie responsabilità in un momento storico cruciale. Il giornalista Camus affronta molteplici argomenti: la politica interna con i dibattiti sociali, ideologici e costituzionali; quella estera, guidata dal sogno nascente di organismi internazionali capaci di garantire un futuro di pace; la riflessione sul ruolo, tra diritti e doveri, della stampa del dopoguerra…Combat restituisce, insomma, la voce appassionata di uno scrittore che si confronta con la Storia, di un uomo assetato di giustizia, libertà, verità, che si batte con ostinazione per una decisa presenza della morale in politica; una voce che continua a risuonare nella coscienza contemporanea…..Camus, com’è noto, è sempre stato di un’estrema discrezione circa la propria attività nelle file della Resistenza, ritenendo, come ha dichiarato a più riprese, che chi aveva corso più rischi aveva pagato il suo coraggio con la vita, e che soltanto i caduti avrebbero avuto il “diritto di parlare”…..

ALBERT CAMUS nacque in Algeria, dove ha studiato e ha iniziato a lavorare come attore e giornalista. Affermatosi nel 1942 con il romanzo Lo straniero e con il saggio Il mito di Sisifo, raggiunse un vasto riconoscimento di pubblico con La peste. Oltre a questi titoli, di Camus sono usciti per BompianiCaligola, Il rovescio e il diritto, Tutto il teatro, La caduta, L’uomo in rivolta, Il primo uomo e Taccuini 1935-1959. Nei Classici Bompiani è disponibile il volume delle Opere.

Link per leggere le prime 23 pagine del libro di  Alber Camus, Questa lotta vi riguarda. Corrispondenze per Combat. (1944 – 1947), editore Bompiani 2010

http://www.10righedailibri.it/prime-pagine/questa-lotta-vi-riguarda-corrispondenze-combat-1944-%E2%80%93-1947

(663)

Please like & share:

Lascia un commento