Riesumato il corpo di Pablo Neruda

Cile nella casa-museo di Isla Negra sono iniziate domenica 7 Aprile le operazioni di esumazione del Premio Nobel Pablo Neruda. L’obiettivo è quello di far luce sulle cause che 40 anni fa hanno causato la morte del Premio Nobel.

La morte del poeta risale al 23 settembre 1973, qualche giorno dopo ci fu il colpo di stato militare di Pinochet contro il governo socialista di Salvador Allende. L’enigma da chiarire è se il decesso fu per cause naturali, cancro alla prostata o fu ucciso avvelenato dagli uomini di Augusto Pinochet. I resti sono stati trasferiti presso il Laboratorio d’antropologia di Santiago, dove una squadra di dodici periti locali e stranieri cercheranno di dar voce dopo 40 anni al “Mistero Neruda.”

Barbara Antonacci
http://scrivi.10righedailibri.it/

(624)

Please like & share:

Lascia un commento