Aaron Karo, Mi chiamo Chuck, ho diciassette anni e, stando a Wikipedia, soffro di un disturbo ossessivo-compulsivo,

Recensione di  Aaron Karo, Mi chiamo Chuck, ho diciassette anni e, stando a Wikipedia, soffro di un disturbo ossessivo-compulsivo, ed. Giunti 2012 di Ilenia Unida   Ognuno ha le sue piccole manie ma Chuck Taylor, 17 anni, è davvero un caso clinico: maniaco dell’igiene, scrupoloso nel tenere il conto di assurdità, e completamente terrorizzato da un’ipotetica fuga di gas nella sua cucina elettrica. Le sue mille, per noi spassose, paranoie gli condizionano la vita e sfavoriscono le sue relazioni sociali,

Continua a leggere

Aaron Karo Mi chiamo Chuck.Ho diciassette anni. E, stando a Wikipedia, soffro di un disturbo ossessivo-compulsivo

Sinossi del libro di Aaron Karo   Mi chiamo Chuck. Arriva in Italia il romanzo più divertente  e dissacrante degli ultimi tempi, che non può non far pensare al Woody Allen più classico. Incipit Lo scorso anno mi sono fatto esattamente 273 pippe. Questo fa una media di 5,25 alla settimana e di 0,75 al giorno. Non so cos’è che mi impressiona di più: il fatto che mi spari così tante pippe o che ne abbia tenuto il conto per tutto

Continua a leggere