Reginald Arkell, Memorie di un vecchio giardiniere

Sinossi del libro di Reginald Arkell, Memorie di un vecchio giardiniere “Incipit Era una mite mattina d’autunno, di quelle in cui la foschia dell’alba si tramuta in una pioggerella leggera e  l’acqua gocciola da ogni dove. Non era ancora una vera  avvisaglia dell’inverno, quanto piuttosto una dolce pausa  fra due stagioni che danno sempre il meglio di sé: né  troppo caldo, come era stato…” Nato sul finire dell’era vittoriana, Bert Pinnegar è un orfanello goffo e impacciato con una gamba

Continua a leggere

Gandhi. L’uomo che cambiò se stesso per cambiare il mondo di Eknat Easwaran

Sinossi del libro “Gandhi. L’uomo che cambiò se stesso per cambiare il mondo” di Eknat Easwaran edito da Elliot Edizioni, Collana Antidoti, pp.192- Euro 16. Incipit: Il mio primo incontro con la figura di Gandhi – o almeno il primo di cui abbia memoria – fu l’articolo che “Life” dedicò alla sua cremazione. Erano trascorsi solo pochi giorni dal mio undicesimo compleanno, ed ero ancora turbato e ferito dai ricordi dell’olocausto. “Life” aveva scelto di sottolineare, nello stile enfatico dell’epoca,

Continua a leggere

La tomba di famiglia di Katarina Mazetti

Sinossi del libro “La tomba di famiglia” di Katarina Mazetti, traduzione dall’inglese di Laura Cangemi, edito da Elliot Edizioni, Collana Scatti, pp.230- Euro 16,00. Incipit: Probabilmente è stata una fortuna che quella prima notte, quando sono uscito dall’appartamento di Desirée veleggiando a un palmo da terra, sia finito a gambe all’aria. Sono scivolato giù per diversi gradini, puntellandomi con il gomito contro il muro – ahi, miseriaccia! – e mi sono ritrovato su un ginocchio sul pianerottolo, con l’altra gamba in

Continua a leggere

Anders De La Motte, Il gioco

Sinossi del romanzo di Anders De La Motte, Il gioco Il romanzo che sposta i confini del thriller svedese Vincitore del Best Crime Swedish Award 2010 per il miglior esordio dell’anno INCIPIT ” Treno locale da Märsta, primi di luglio, direzione centro. Temperatura di quasi trenta gradi, maglietta appiccicata alla schiena e lingua incollata al palato. Sigarette ovviamente finite e rari attimi di sollievo grazie a un vento leggero che si insinuava attraverso un minuscolo finestrino sopra di lui….” Henrik “HP” Pettersson,

Continua a leggere

Winifred Wolfe, TUTTE LE RAGAZZE LO SANNO

Sinossi del libro di Winifred Wolfe, TUTTE LE RAGAZZE LO SANNO ” Volete sapere come la penso? Secondo me ogni uomo sposato dovrebbe essere obbligato per legge a portare la fede al dito. Perché se i mariti sono in tutto e per tutto identici agli scapoli, allora come fa una ragazza a riconoscerli?….” La storia narra le avventure di Meg Weehler, una bella ragazza di provincia, involontariamente buffa e timida, che arriva a Manhattan in cerca di un lavoro ma, soprattutto, del

Continua a leggere

Bradford Morrow, La rabdomante

Sinossi del libro di Bradford Morrow, La rabdomante “Mio padre, nel quale confido così come nel fatto che il passato è certo e il domani imprevedibile, fu il primo a chiamarmi “strega”. Intendeva in senso affettuoso, ma diceva sul serio e anni dopo l’avrebbe ripetuto, a volte, in modo provocatorio e con un pizzico d’orgoglio. Mia figlia, una strega. Mi ero guadagnata quel titolo una sera d’agosto, quando – con l’istintiva franchezza di una bambina di sette anni che credeva di

Continua a leggere

Marilù Oliva, FUEGO

Sinossi del libro di Marilù Oliva, FUEGO ” Bologna e le sue strade bastarde. Quelle anguste e traditrici del centro storico, impregnate di olezzi centenari – muri decrepiti, muffa, restauro fresco, perfino un retrodore di bosco –, costellate di sensi unici, di buche, di numeri civici offuscati dall’usura….” Una torrida estate bolognese e il fuoco che brucia impietoso. La Guerrera, al secolo Elisa Guerra, giornalista precaria e appassionata di salsa e balli latinoamericani, ci si tuffa dentro nel suo modo incosciente, senza riserve,

Continua a leggere

Luca Di Persio, MOMENTO ZERO

Sinossi del libro di Luca Di Persio, MOMENTO ZERO ” Caccia notturna Lunedì 15 ottobre, ore 4.50. Roma, periferia sud, via Appia Nuova, 5 km oltre il Grande Raccordo Anulare. Intense perturbazioni in arrivo dal versante atlantico. Ottantadue km/h. La luce stava tornando. La sentiva strisciare alle sue spalle, guadagnare spazio. Sarebbe arrivata di colpo a prenderlo e trascinarlo via, come la massa di una marea.  Morire sarà l’unico modo per restare vivi. Marylin Monroe, Elvis Presley, James Dean, Bob Kennedy,

Continua a leggere

Sebastian Fitzek, Il gioco degli occhi

Sinossi del romanzo di Sebastian Fitzek, Il gioco degli occhi ” Ci sono storie che, come spirali mortali, affondano incessantemente i loro uncini corrosi nella profondità della coscienza di chi le ascolta. Io le chiamo “moto perpetuo”. Storie che non sono mai cominciate e che mai finiranno, perché parlano della morte eterna…..” Un pericoloso maniaco, detto il Collezionista di occhi, rapisce i bambini e li nasconde. Uccide la madre. Il padre ha quarantacinque ore a disposizione per scoprire il nascondiglio.

Continua a leggere

Ted Simon, SOGNANDO JUPITER

Sinossi del romanzo di Ted Simon, SOGNANDO JUPITER Il giro del mondo in motocicletta trent’anni dopo Dopo aver raccontato ne I viaggi di Jupiter il suo straordinario giro del mondo compiuto nel 1973 – testo divenuto classico della letteratura di viaggio e riconosciuto unanimemente come la bibbia di ogni motocicletta – Ted Simon nel 2001, all’età di sessantanove anni, ha ripercorso, questa volta in sella a una motocicletta BMW gs 2 valvole, lo stesso itinerario, attraversando quarantotto paesi e sopravvivendo

Continua a leggere

Jojo Moyes, L’ultima lettera d’amore

Sinossi del romanzo di Jojo Moyes, L’ultima lettera d’amore Londra, oggi. Ellie, una giornalista inglese trentenne che lavora per il settimanale femminile di un’importante testata, durante una ricerca negli archivi del giornale in cui lavora a caccia di una storia che le eviti il licenziamento, si imbatte in una lettera d’amore degli anni Sessanta: è di un uomo che chiede alla sua amante di lasciare il marito per stare con lui. Incuriosita dalla storia dei due sconosciuti, e nella speranza di

Continua a leggere

6 in copertina – Mia madre è un fiume

In occasione della terza ristampa del volume! 6 frasi scelte tra le migliori dedicate a Mia madre è un fiume di Donatella Di Pietrantonio saranno selezionate per il premio “6 in copertina”. Le 3 più belle saranno selezionate insieme alle grandi firme del giornalismo, e pubblicate in una fascetta allegata al libro. I 3 vincitori vedranno la loro dediche, il proprio nome-cognome pubblicati nella fascetta del libro. Inoltre riceveranno in omaggio 5 libri di Elliot Edizioni. Tra tutti i partecipanti

Continua a leggere

10 libri più letti e top 10 download libri novità (dicembre 2010)

Continua anche nel mese di dicembre a incantare i lettori di 10 righe dai libri la triste, struggente e drammatica storia di  Blocco 11 – Il bambino nazista di Piero degli Antoni, un thriller pieno di suspence  che tiene il lettore incollato alle pagine  fino all’ultima parola, primo in classifica sia per gli incipit più letti, sia per i primi capitoli  dei libri più scaricati in pdf. Segue, sempre edito dalla Newton Compton, Segreto criminale – La vera storia della banda

Continua a leggere

IL TIZIO DELLA TOMBA ACCANTO di Katarina Mazetti

Sinossi del romanzo di Katarina Mazzetti, Il tizio della tomba accanto. Un romanzo d’amore tenero e divertente sull’incontro/scontro tra due persone che più diverse non si può. Desirée si reca regolarmente alla tomba del marito, che ha avuto il cattivo gusto di morire troppo giovane. Bibliotecaria e cittadina, vive in un appartamento tutto bianco, con mobili di design, pieno di libri. Al cimitero incontra spesso un tipo che si prende cura della tomba accanto, realizzata con cattivo gusto, piena di angeli

Continua a leggere

Delitto a teatro di Ngaio Marsh

«Tutti siete sospettati. E tutti mentite e recitate» L’ispettore capo di Scotland Yard, Roderick Alleyn accetta volentieri l’invito a teatro fattogli dall’amico giornalista Nigel Bathgate, aspettandosi di passare una bella serata. Lo spettacolo scorre piacevolmente fino all’ultimo atto, quando uno degli attori, Arthur Surbonadier, viene ucciso, colpito al cuore da un proiettile sparato dalla pistola di scena. Alleyn entra subito in azione e, nell’indagare sulla vita della vittima, scopre che Surbonadier era un tipo poco raccomandabile, ricattatore e seduttore, e

Continua a leggere
1 2