Espedita Fisher, Eremiti

Sinossi del libro di Espedita Fisher, Eremiti “Non frequento le grandi città, perché gli uomini sono immersi in un sonno profondo. Fuori da certi ritmi il cervello è più sveglio. Avverrà una migrazione verso le aree rurali. La natura, la voce di chi ti sta a fianco torneranno ad avere valore. Non so quando, ma avverrà”. Incipit L’Eremo dell’Armonia Primigenia Devo partire alle dieci, l’auto non parte. Alle undici chiedo il Fiorino a Eulalia. Faccia d’angelo mi chiede un favore: «Consegneresti

Continua a leggere