Grave disagio degli editori sardi per la mancanza di risposte da parte della Regione Sardegna

Il Consiglio direttivo dell’Associazione editori sardi denuncia una situazione di profondo disagio e chiede all’assessore Claudia Firino lo sblocco immediato dei fondi destinati all’editoria. Salterà l’annuale appuntamento con la Mostra regionale del libro che si svolge ogni autunno a Macomer, a rischio la partecipazione alla Fiera “Più libri più liberi” di Roma COMUNICATO STAMPA Grave stato di disagio degli editori sardi per la mancanza di risposte da parte della Regione Il Consiglio Direttivo dell’AES, pur avendo privilegiato in questi mesi

Continua a leggere