Il libro: nuoce gravemente alla salute

Crediamo che dopo l’intervento del Ministro Profumo, relativamente ai libri di testo scolastici, che a partire dal prossimo anno dovranno essere sostituiti dai tablet riempiti di contenuti on line, ci aspettiamo il prossimo obbligo per gli editori di apporre sui libri di carta la scritta: Nuoce gravemente alla salute. È sorprendente che in un paese come il nostro in cui il livello di lettura non ha ancora raggiunto quello dei nostri partner europei  si dichiara un totale ostracismo al vecchio

Continua a leggere

Abolizione dei libri di testo nelle scuole italiane

  “Imparate a fare le cose difficili: dare la mano al cieco, cantare per il sordo, liberare gli schiavi che si credono liberi.” (Gianni Rodari) A fine marzo il ministro Francesco Profumo ha firmato il decreto ministeriale in materia di adozioni dei libri di testo. A breve nelle scuole si potranno usare solo i libri digitali… Di seguito il comunicato stampa ufficiale rilasciato sul sito del MIUR (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca). Già l’incipit di esordio non promette nulla

Continua a leggere