Gabriele Romagnoli, L’artista, 66thand2nd

Libri novità: sinossi del libro di Gabriele Romagnoli, L’artista «Avevo sedici anni e stavano per fucilarmi, ma la cosa peggiore era che sarei morto senza avere addosso un paio di mutande vere» Italia, 1944. Il sedicenne Remo Gualandi sfugge alla fucilazione da parte delle truppe naziste grazie all’intervento di un misterioso personaggio, l’Artista, ma in cambio della salvezza perde Marta, amore che inseguirà per tutta la vita. È questa la storia che Remo racconta a suo figlio tempo dopo, nella Bologna

Continua a leggere