I più bei posti al mondo dove leggere un libro

Dalla Long Room della biblioteca del Trinity College a Dublino all’atrio dell’Algonquin Hotel a New York, ecco in quali luoghi bisogna assolutamente sedersi a leggere un buon libro almeno una volta nella vita MILANO – “Tutti sappiamo che probabilmente le circostanze in cui si legge sono importanti quanto il libro stesso”, scrive Nick Hornby in “Una vita da lettore”. E come dargli torto? Certo, i lettori più voraci sono preparati anche alle circostanze più estreme: ogni momento è buono per

Continua a leggere

Librerie indipendenti, Ultima spiaggia

Speciale Librerie | Un nuovo manifesto di Ventotene Librai indipendenti unitevi! Un nuovo manifesto per librai e lettori non omologati. Nell’isola di Ventotene c’è un modello di libreria indipendente che è un piccolo gioiello, la libreria Ultima spiaggia di Fabio Masi. Rifugio per turisti e visitatori che si sentono a casa tra i libri e le proposte culturali non omologate e per chi spera ancora di incontrare un libraio ‘vero’, vecchio stile, capace di empatizzare con le richieste e i

Continua a leggere

Nei parchi di Bogotà sbocciano i libri!

Le cabine diventano serre ma questa volta a sbocciare sono i libri. Paradero Para Libros Para Parques. (PPP) è un programma creato circa 13 anni fa per contribuire a promuovere l’alfabetizzazione in tutto il paese. Il programma fa parte del Fundalectura in collaborazione con i parchi della città. Attualmente ci sono 47 PPP in vari quartieri di Bogotà e circa 100 in tutto il paese. Ciascuna cabina è aperta per 12 ore a settimana da volontari che ricevono un piccolo

Continua a leggere