Abolizione dei libri di testo nelle scuole italiane

  “Imparate a fare le cose difficili: dare la mano al cieco, cantare per il sordo, liberare gli schiavi che si credono liberi.” (Gianni Rodari) A fine marzo il ministro Francesco Profumo ha firmato il decreto ministeriale in materia di adozioni dei libri di testo. A breve nelle scuole si potranno usare solo i libri digitali… Di seguito il comunicato stampa ufficiale rilasciato sul sito del MIUR (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca). Già l’incipit di esordio non promette nulla

Continua a leggere