Una testa selvatica di Marie-Sabine Roger

Sinossi del romanzo di Marie-Sabine Roger “Ho deciso di adottare Margueritte. Tra poco festeggera`l’ottantaseiesimo compleanno, meglio non aspettare troppo.I vecchi hanno la tendenza a morire.Cosı`, se le succedesse qualcosa, non so – finire a terraper strada, o farsi scippare la borsetta –, io ci saro` . Potro`arrivare di corsa e farmi largo tra la gente…” Qui si racconta la storia di Germain, lo «scemo del villaggio». Centodieci chili di muscoli per sorreggere una testa selvatica, un passato di mancata educazione

Continua a leggere