Grave disagio degli editori sardi per la mancanza di risposte da parte della Regione Sardegna

Il Consiglio direttivo dell’Associazione editori sardi denuncia una situazione di profondo disagio e chiede all’assessore Claudia Firino lo sblocco immediato dei fondi destinati all’editoria. Salterà l’annuale appuntamento con la Mostra regionale del libro che si svolge ogni autunno a Macomer, a rischio la partecipazione alla Fiera “Più libri più liberi” di Roma COMUNICATO STAMPA Grave stato di disagio degli editori sardi per la mancanza di risposte da parte della Regione Il Consiglio Direttivo dell’AES, pur avendo privilegiato in questi mesi

Continua a leggere

Quale futuro per il libro in Sardegna?

Importante tavola rotonda incentrata sul futuro del libro in Sardegna: rappresentanti delle istituzioni, studiosi e operatori di settore, faranno il punto della situazione per elaborare proposte e rilanciare la filiera. Tra crisi e scelte obbligate, lo stato dell’arte sull’editoria sarda in una tavola rotonda in programma a Sassari, giovedì 26 giugno, alle 9.45, nel Palazzo dell’ex Infermeria di San Pietro (Rete museale Thàmus), sede dell’assessorato alle Culture del Comune. Per l’occasione saranno illustrati i lavori relativi al “Quaderno delle azioni

Continua a leggere

Oltre i festival per superare la crisi – Aes Associazione Editori Sardi

Oltre i festival. Cultura, comunità, territorio: nuove idee e nuovi progetti per affrontare la crisi Importante convegno-dibattito domani al padiglione Filigosa per l’ultimo giorno della Mostra. Otto relatori ragioneranno su alcune ipotesi di rilancio della filiera del libro, rivalutando il ruolo di biblioteche, scuole, case editrici e librerie indipendenti. Di mattina spazio al cinema e, in chiusura, alle 21, proiezione del film muto Cenere di Febo Mari. In tempi di scelte obbligate sembra arrivato il momento di riportare al centro

Continua a leggere