Frank P. Herbert Dune

Recensione di Davide Taras del libro di Frank P. Herbert Dune Un immenso deserto occupa l’intera superficie di Arrakis. Abitato da sparute comunità di indigeni e infestato da mastodontici, pericolosissimi vermi, il pianeta è l’unico nell’universo da cui è possibile estrarre il melange, la spezia indispensabile per poter viaggiare nello spazio. Questo rende Arrakis di fondamentale importanza per l’Impero, oltre che un’enorme fonte di guadagno e prestigio per il Casato che lo governa. Quando l’imperatore Padiscià affida il pianeta al duca Leto

Continua a leggere

FRANK HERBERT, DUNE

Sinossi del libro di FRANK HERBERT, DUNE Incipit “Nella settimana prima della partenza per Arrakis, quando era giunto a livelli quasi insopportabili il tramenio, una donna vecchia e vizza si presentò alla madre del ragazzo, Paul….” Arrakis è il pianeta più inospitale della galassia. Un landa di sabbia e rocce popolata da mostri striscianti e sferzata da tempeste devastanti. Ma sulla sua superficie cresce il melange, la sostanza che dà agli uomini la facoltà di aprire i propri orizzonti mentali, conoscere

Continua a leggere